Quando il passato ti impedisce di andare avanti…

Diapositiva4

Home | A Miracle Every Day | Miracles | Quando il passato ti impedisce di andare avanti…

per lei

per lui

Amico mio, il tuo passato ti impedisce di andare avanti?

A volte ci sono dei versi che sono più facili da leggere che da vivere. Filippesi 3:13-14 dice: ‘Fratelli, io non ritengo di averlo già afferrato; ma una cosa faccio: dimenticando le cose che stanno dietro e protendendomi verso quelle che stanno davanti, corro verso la mèta per ottenere il premio della celeste vocazione di Dio in Cristo Gesù.’

Possiamo riassumerlo così: Oggi, scelgo di dimenticare ciò che è dietro, premendo in avanti verso ciò che è davanti!

Scelgo di dimenticare il passato e di non tenerne più conto. Quello che è successo è finito. A partire da ora, posso andare avanti“.

In realtà, purtroppo, non basta dichiararlo per poterlo sperimentare… anche se è un buon inizio. Ti faccio un esempio. Immagina di preparare un pasto e di tagliarti. Ti vai a sciacquare, disinfettare, e metti una benda sulla ferita per impedire che si riapra mentre comincia a guarire. Poi, una volta deciso di toglierti la benda, dubito che tu ti metta a toccare continuamente la ferita!

Perché? Perché fa ancora male! Una cicatrice che si è completamente formata, può sembrare “guarita”… ma negli strati più profondi dell’epidermide, il lavoro è ancora in corso.

Eppure, a volte è quello che facciamo con il passato. Lo “tocchiamo”, ne parliamo. Quanto può essere difficile smettere di parlare della situazione in cui rimaniamo bloccati! L’ex che ti ha ferito. Il collega che ha ottenuto la promozione con l’inganno. La situazione finanziaria che è andata in discesa. Il membro della chiesa che non si è assolutamente comportato come un fratello in Cristo. È già successo… e ti sembra di averlo superato, di essere passato ad altre cose. Tuttavia, al minimo ricordo di ciò che è successo, ricominci a soffermarti di nuovo su di esso… Il processo di guarigione è iniziato, ma non è mai stato completato, amico mio.

Se riesci a capire questo, ti invito a restituire tutto a Dio, credendo che Lui l’abbia già preso, portato tutto al posto tuo. Egli vuole liberarti dal passato! Preghiamo insieme… “Spirito Santo, aiutami a non soffermarmi più sul mio passato. È così allettante, e troppo spesso cedo alla tentazione. So che quando passo il tempo a guardare indietro, è impossibile andare avanti in modo efficace. Guarisci, ti prego, le ferite del mio passato per poter vivere la vita straordinaria che hai progettato per me – una vita in cui vivo nel presente, qui e ora, anticipando le possibilità che il futuro mi riserva. Nel nome di Gesù, amen!

Grazie di esistere,

Eric Célérier

Vuoi ricevere questo incoraggiamento quotidiano nella tua casella e-mail? Iscriviti a Un Miracolo Ogni Giorno.

* indicates required
/ ( dd / mm )
Genere *
    *

Leave a Comment